Dale Zaccaria

Dale Zaccaria

Dale Zaccaria nasce a Subiaco (Roma) il 09/01/1976.Scrive dall’età di sette anni poesie, spinta e motivata anche dal Maestro delle sue scuole elementari Italo Nanni che già la definisce “poetessa”. Si diploma con la maturità classica nel 1995 e inizia i suoi studi universitari a Roma in Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’Università la Sapienza. Importante sarà per lei l’incontro con i pittori Luciano Grilli, e il francese Gabriel Francois, passerà i suoi anni giovanili nelle loro case atelier maturando la sua passione poetica. Inizia a collaborare con giovani artisti dell’Accademia delle belle Arti di Roma, da dove nascono una serie di eventi e di collaborazioni. Le pittrici Antonella Conte e Annalisa Iannuzzi firmeranno con loro opere i suoi primi lavori editoriali. Si iscrive all’Ordine Nazionale dei Giornalisti collaborando con varie testate di cultura e attualità e come il Mensile dell’Enasco Confcommercio 50&Più redigendo articoli e interviste a vari nomi della cultura e del mondo dello spettacolo (Lilli Gruber, Giuliana De Sio, Oliviero Toscani,Marcello Lippi, Gavino Ledda, Susy Blady, Ernesto Ferrero, Anna Oliviero Ferraris, Massimo Ghini, Gigi Riva ecc..). Ha lavorato anche nel campo del sociale, come operatrice interculturale in progetti promossi e finanziati dalla Provincia e dalla Regione di Roma.Insegnando lingua italiana agli stranieri.Oggi divide la sua vita tra scrittura e arte e lavoro sul campo in progetti area immigrazione/insegnamento/minori. Da più di dieci anni è impegnata in performance dal vivo con musicisti, pittori, danzatrici e cantanti, in una ricerca mirata di contaminazione tra la poesia e le varie arti. Il critico Giorgio Barberi Squarotti definisce i suoi versi in Non per l’amore a dire: “originali ed ammirabilissimi” e continua con critica positiva su le sue liriche e raccolte” sono molto belle le sue poesie d’amore,fervide,luminose,festose, giocose,nutrite come sono da un erotismo elegante e armonioso chesi avvale delle ricche metafore floreali. Le variazioni della rosa amorosa sono fascinose e saporose” e ancora “mi faccia leggere le sue nuove poesie d’amore e di vita, che sono la verità e la speranza.”Ha fatto parte del collettivo artistico lasituazione con sede a Roma studi di registrazione studio lasituazione e LifeGateRadio. Ha collaborato con Reset Radio nella trasmissione Reset Cultura. Ha insegnato presso le scuole medie poesia e teatro con laboratori programmati con istituti scolastici. Nell’Ottobre del 2011 presso l’Università la Sapienza di Roma conosce e incontra Franca Rame che diventerà punto di riferimento artistico ed umano. Dedicandosi al progetto Franca Rame Project a tutela e difesa del mondo femminile e contro la violenza su le donne e i minori. A Franca Rame sta dedicando anche nuovi lavori di scrittura e un progetto di cortometraggio. Nel 2015 aderisce al movimento femminista spagnolo partecipando a Madrid alla Marcha Estatal Contras La Violencias Machistas. Mantiene contatti e collaborazioni con la Spagna.
Continua la sua ricerca letteraria attraversando altri generi, oltre la poesia, si sta dedicando alla prosa, a racconti, fiabe, teatro, in una sinergia e collaborazione continua con altri artisti e generi artistici ( dalla pittura, alla danza, alla musica, al teatro, al video).